Skip to content
Frigoriferi in offerta

Come pulire il frigorifero

Frigorifero come pulirlo

Quando è necessario pulire completamente il frigorifero, anche se non è il compito più piacevole, se sai come farlo in modo efficiente ed efficace, risparmierai un sacco di tempo e problemi.

Pulire il frigorifero internamente

Rimuovi tutto il cibo dal frigorifero. Mettili su un tavolo o su un bancone in modo che il frigorifero sia completamente vuoto.

Buttare qualsiasi cibo vecchio, ammuffito o non più commestibile all’interno di una busta ben chiusa per evitare gocciolamenti o diffusione di muffe.

Rimuovere tutti i ripiani, i cassetti e tutti gli elementi che essere rimossi dal frigorifero e posizionarli vicino al lavello della cucina, dove sarà molto più facile pulirli.

Lavare a mano mensole, cassetti e gli altri elementi che sono stati rimossi, usare sapone per i piatti e una spugna. Non lavare mai un ripiano di vetro freddo con acqua calda. L’improvviso cambiamento di temperatura può rompere il vetro. Piuttosto, utilizzare acqua fredda o estrarre la mensola e lasciarla a temperatura ambiente prima di lavarlo. Per eliminare macchie ostinate si può usare acqua calda e ammoniaca. Diluire un po ‘di ammoniaca in acqua calda (è sufficiente 1 parte di ammoniaca per 5 di acqua) e lasciare gli oggetti in ammollo prima di strofinare. Asciugare completamente prima di riporli di nuovo in frigorifero.

Pulire l’interno del frigorifero con un detergente, non usare sapone o detergenti chimici all’interno del frigorifero, in quanto il cibo assorbirà l’odore, utilizzare una delle seguenti soluzioni naturali:

2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 1 litro di acqua calda

1 parte di aceto di mele per 3 parti di acqua calda

Per rimuovere macchie o accumuli ostinati, prova a usare un po’ di dentifricio bianco. Serve come detergente abrasivo e ha anche un buon odore.

Pulire la guarnizione della porta del frigorifero con una soluzione composta da 1 parte di acqua e 1 di aceto o candeggina e quindi applicare olio al limone, olio minerale o lozione per il corpo in modo che la gomma rimanga flessibile.

Reinserire il cibo nel frigorifero. Pulire tutte le bottiglie, i flaconi o i contenitori di plastica sigillati e riporli in frigorifero. Controllare le date di scadenza dei prodotti deperibili prima di rimetterli in frigorifero.

DETERGENTI FRIGORIFERO

Pulire la parte esterna del frigorifero

Pulire tutte le superfici esterne del frigorifero, inclusi anteriore, posteriore, laterali e superiore.

Sposta il frigorifero in avanti per esporre tutti i lati. Per evitare di graffiare il pavimento in legno o strappare il linoleum, utilizzare un dispositivo di scorrimento per spostare il frigorifero.

Pulire le bobine e le griglie esterne

Le griglie di condesazione e la ventola di raffreddamento sono responsabili del rilascio del calore nell’ambiente. Se sono coperte di polvere, capelli e detriti, il calore non viene rilasciato correttamente.

A seconda del modello del frigorifero, le griglie di dissipazione possono essere collocate lungo la parte posteriore dell’apparecchio, sotto il frigo con accesso attraverso il pannello posteriore o frontalmente con accesso attraverso la griglia inferiore.

Scollegare il frigorifero dalla fonte di alimentazione, se il frigorifero è incassato o è difficile spostarlo, disattivare l’alimentazione dalla scatola elettrica di casa.

Utilizzare una spazzola a spirale per rimuovere polvere e detriti dalle bobine stando molto attenti a non forarli.

Utilizzare un’aspirapolvere con un accessorio a spazzola per pulire lo sporco in eccesso e detriti. Non usare alcuna soluzione detergente.

Utilizzare un panno umido per rimuovere polvere e sporco dalle pale della ventola del condensatore.

Ricollegare il frigorifero all’alimentazione elettrica e riposizionarlo al suo posto.

Cambia il filtro dell’acqua

È importante sostituire il filtro dell’acqua del frigorifero ogni 6 mesi. L’accumulo nel filtro può causare blocchi nel sistema di congelamento e causare cattivi odori o contaminanti nell’acqua.

Consultare il manuale di uso e manutenzione per informazioni su come cambiare il filtro del frigorifero.

COMPRARE FILTRO DELL’ACQUA

Suggerimenti

Tenere una piccola bottiglia (senza tappo) nel frigorifero con bicarbonato di sodio per assorbire l’umidità in eccesso

Controllare settimanalmente che non ci siano prodotti in cattive condizioni per evitare odori.

Una volta che il frigorifero è pulito, un modo semplice per mantenerlo in quel modo è svuotare e pulire solo 1 o 2 ripiani o cassetti alla volta.

Un calzino pulito pieno di carbone attivo, che si può ottenere in un negozio di acquari, aiuta l’assorbimento dei cattivi odori, in alternativa si può usare un piccolo piatto con caffè appena macinato posto nella parte posteriore del frigorifero

Come pulire frigorifero ingiallito

Col passare del tempo il frigorifero può gradualmente diventare giallo. La luce solare, l’invecchiamento, il calore eccessivo, l’esposizione a polvere e sporcizia, possono scolorire l’aspetto della plastica bianca.

I 3 migliori rimedi per sbiancare il frigorifero

  1. Versare 1/2 tazza di bicarbonato di sodio in un piccolo piatto. Aggiungere poco aceto bianco in modo da ottenere una pasta densa. Oltre ad avere proprietà sbiancanti naturali, il bicarbonato di sodio è anche leggermente abrasivo. Quando viene miscelato con un acido debole, come l’aceto, il prodotto di pulizia risultante scioglie i residui appiccicosi e rimuove le macchie dalla superficie.

Applicare la miscela su qualsiasi area scolorita del frigorifero con uno spazzolino da denti. Strofinare delicatamente in maniera circolare e pulire l’area con un panno umido per rimuovere la miscela. Se il giallo è ancora visibile, ripeti il ​​trattamento o prova un altro rimedio.

  1. Bagnare un panno morbido con del succo di limone. Strizzare il panno per rimuovere il liquido in eccesso e quindi posizionare il panno bagnato sulla plastica giallastra. Lasciare il panno in posizione per due o quattro ore, aggiungendo altro succo di limone, se necessario, per mantenere il panno umido.
  2. Applicare un dentifricio sbiancante a qualsiasi area gialla rimanente. Coprire le macchie con uno spesso strato di pasta e poi strofinare con le setole umide di un vecchio spazzolino da denti. Rimuovere il dentifricio in eccesso con una spugna umida e ripetere se necessario.

SBIANCANTE PER SUPERFICI IN PLASTICA

Tecnica per pulire la plastica ingiallita con perossido di idrogeno

Come pulire frigorifero che puzza

Perchè il frigorifero puzza

I cattivi odori nel frigorifero si verificano perché si sviluppano microrganismi (funghi o batteri), ma ciò non è segnale di guasti al frigo.

Eliminare gli odori dal frigo

Se hai un cattivo odore nel tuo frigorifero che non puoi eliminare, segui questi passaggi per eliminarlo.

1 Spegni il frigorifero e scollegalo

2 Svuota il frigorifero e scarta qualsiasi cibo scaduto o in cattive condizioni

3 Fai una miscela di bicarbonato di sodio e acqua calda. Sciogliere ½ tazza di bicarbonato di sodio in una bacinella con acqua calda.

4 Rimuovere tutti i ripiani, i contenitori e le altre parti rimovibili. Lavare e risciacquare tutte le parti prima di asciugarle completamente. Non dimenticare di pulire il maggior numero possibile di pareti del frigorifero, anche sotto il cassetto delle verdure.

5 Pulire la vaschetta di raccolta dell’acqua che si trova nella parte bassa.

Prevenire la formazione di odori nel frigorifero

Usa il bicarbonato di sodio. Per trattare e neutralizzare gli odori quotidiani, tenere sempre aperta una confezione di bicarbonato di sodio nel frigorifero.

Aggiungi aceto. Mettere una tazza o una ciotola aperta piena di aceto bianco nel frigorifero

Usa i fiocchi di avena come assorbitore di odori. Lascia una ciotola di chicchi di avena nel tuo frigorifero e questo eliminerà i cattivi odori.

Caffè macinato. Mettere caffè fresco e macinato in un paio di scodelle poco profonde e posizionarle su diverse mensole. Gli odori dovrebbero scomparire entro pochi giorni.

Il carbone attivo. Simile al metodo del caffè macinato, mettere del carbone attivo (acquistabile qui) in un paio di ciotole poco profonde o teglie, e inserirle in frigorifero. Regolare la temperatura del frigorifero al minimo e lasciarlo con la porta chiusa per diversi giorni. Gli odori in questione dovrebbero sparire.

Sabbia per gatti con clorofilla senza profumazioni. Stendere su un vassoio poco profondo e lasciare in frigorifero fino a quando l’odore non scompare.

Come mantenere il frigo libero da odori

Per quanto possibile, conservare il cibo in contenitori sigillati. Rimarranno freschi più a lungo e gli odori non si diffonderanno più se si rovinano.

Controllare una volta alla settimana e rimuovere i cibi scaduti.

Se è necessario lasciare un frigorifero spento o scollegato per un lungo periodo di tempo, pulirlo completamente e rimuovere tutto il cibo. Quindi, lascia la porta leggermente aperta. Anche quando è pulito, a lungo andare un frigorifero caldo e chiuso assumerà sicuramente un cattivo odore.

ASSORBITORI DI ODORI